Sede del museo: sopra la Famiglia Cooperativa di Caoria

Nel paese di Caoria un gruppo di persone, con lo scopo di tramandare alle generazioni future il sapere di una volta, ha realizzato un "museo di arti e mestieri", che raccoglie e illustra tutti i semplici oggetti usati nella vita di un tempo.
L'esposizione del museo è suddivisa in "angoli", in ognuno dei quali vengono presentati oggetti di diverso utilizzo.

L'ANGOLO DELLA LAVORAZIONE DEL LINO, DELLA CANAPA E DELLA LANA

Un bellissimo telaio funzionante, con orditi, trame e tela già pronta, fa bella mostra di sè: sembra pronto per essere messo in moto.

ANGOLO DELLA LAVORAZIONE DEL LATTE

In un angolo del museo c'è tutto quanto serviva alla lavorazione del latte, nelle malghe in estate, nel caseificio in inverno ed in famiglia quando ciò si rendeva necessario.

L'ANGOLO DEL LEGNO

Un ampio spazio è dedicato alla lavorazione del legno, dal bosco alla falegnameria. Alla parete sono appese asce, seghe, "siegoni" per tagliare gli alberi e una "canaola", attrezzo per misurare il diametro dei tronchi.

I MASI

I masi di media e alta montagna erano un altro elemento fondamentale di "sti ani". Comprendevano da due a quattro fabbricati e i nuclei familiari quando vi soggiornavano erano quasi autosufficienti.
© 2016 Gruppo Alpini di Caoria. Tutte le immagini ed i testi sono riservate.

Da vedere